Cos’è un Carmen a Granada

Cos’è un Carmen a Granada

Cos’è Carmen a Granada? Scommetto che la prima cosa a cui pensate è il nome di una donna spagnola, magari associandola al personaggio dell’opera scritta da Prosper Mérimée nella Siviglia del 1830 e poi messa in musica da Bizet. Ma a Granada questa parola ha tutt’altro significato. In questa città Carmen indica una tipica abitazione con giardino, orto, alberi da frutto, fiori e una fontana o un piccolo stagno, circondata da un alto muro che ne protegge la sua intimità. È un’abitazione costruita nei quartieri dell’Albaicín e del Realejo da musulmani granadini già nel XIV secolo e che acquisì un carattere più urbano e romantico a partire dalla fine del XVII secolo. La parola Carmen viene dalla voce araba “Karm” che nella sua accezione più ampia significa “vite”. Infatti in questi giardini c’era spesso una pergola ricoperta da questa pianta e si racconta che quando si parlava sotto a questa quanto detto non poteva essere ascoltato da chi si trovava nei piani superiori…diciamo una vera e propria strategia per mantenere un segreto!!!

Scritto il 29 Gen 2019 da Lorenza

Hai bisogno di informazioni?