Venezia e la preziosità dei suoi tessuti

Su grande richiesta viene riproposto l’evento.

Viaggio nella storia dei tessuti veneziani, dalla seta al velluto, al broccato e al damasco, un grande tesoro conosciuto e apprezzato in tutto il mondo il quale, nato dall’antico commercio di questa città con l’Oriente, ne è diventato successivamente manifestazione di una propria produzione, espressione della fusione di diverse culture: dai viaggi di Marco Polo, alla visita dell’Imperatore del Sacro Romano Impero Enrico IV, fino alle preziose tecniche della comunità dei Lucchesi e all’invenzione del telaio Jacquard.

Nel nostro viaggio avremo il piacere di visitare l’antico laboratorio della famiglia Bevilacqua nel quale potremo assistere personalmente alla lavorazione dei tessuti tramite la tessitura a telaio, ancora fedele e rispettosa dell’antica arte. Nel caso in cui, le ultime disposizioni di sicurezza imposte dal periodo d’emergenza che stiamo vivendo ce lo permettessero, potremmo concludere il nostro itinerario con la visita al Museo di Palazzo Mocenigo, centro studi della storia del tessuto, del costume e del profumo.
Un’esperienza unica! Vi aspetto!

Per maggiori informazioni e prenotazione, inviare una mail a: lor.spolaore@gmail.com entro il 20/07/2020.

ATTENZIONE: In ottemperanza alla normativa anti-Covid 19, i posti sono limitati e i partecipanti dovranno indossare la mascherina e mantenere il distanziamento. I posti saranno assegnati secondo l’ordine d’arrivo delle mail.

La visita si svolgerà anche in caso di maltempo.
Ci riserviamo il diritto di annullare l’evento nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti.

Dettagli
dalle 15:30 alle 15:30
sabato 29 agosto 2020
presso Venezia