Taracea

Uno dei tipici souvenir che il turista compra a Granada è la scatolina o il cofanetto di taracea. Gli arabi introdussero questa tecnica nella Spagna del Sud. La parola spagnola taracea deriva dalla parola araba Tar’sia, che significa intarsio. Ha origini molto antiche, dai Sumeri in Mesopotamia alla Cina. Plinio Il Vecchio ne fa un’ampia descrizione di questa manifattura artigianale nella sua opera Naturalis historia.